Vasca da bagno freestanding: eleganza senza tempo

Le vasche da bagno freestanding sono le vasche non inserite in opere murarie, letteralmente “che stanno su liberamente”. Rappresentano la rivisitazione moderna – sia come design che come materiali – delle vasche per come sono nate, dai Greco-Romani in poi.

Le prime vasche nascono infatti in Grecia, ed erano costruite con i materiali disponibili all’epoca: pietra, zinco, ghisa smaltata. Solo nel Medioevo faranno la propria comparsa le vasche in legno, sicuramente più facili da costruire ma anche meno confortevoli e abbastanza rudimentali.

Vasca da bagno in pietra

Vasca da bagno in pietra

Le vasche vennero inserite in opere murarie in uno dei lati del bagno solo nel ‘900: le vasche da bagno freestanding sono tutt’ora nella memoria delle persone più anziane. Lo scopo era la maggior praticità in quanto si ottimizzavano gli spazi a disposizione e, dal punto di vista estetico, si creavano volumi ben definiti e armonici.

Il revival delle vasche da bagno freestanding: nuovi design e materiali

Recentemente vi è stato un revival delle vasche freestanding, almeno a livello concettuale. Il design, invece, si è adattato ai gusti più contemporanei e i materiali usati sono quanto di meglio offre oggi la tecnologia in fatto di leggerezza, durata e resistenza.

Negli ultimi anni infatti il proliferare della cultura vintage, prima, e del new-old poi, hanno dato nuovo lustro alla versione più iconica del famoso supporto d’arredamento bagno.

 

Ad oggi la vasca da bagno freestanding rappresenta un must, soprattutto in funzione della rinnovata cultura per la cura di sé e per il benessere della persona, concetti che sembrano trovare terreno fertile di espressione per messo di questa tipologia di vasca stessa.

Se infatti vi è ancora per via dell’indiscutibile fascino del materiale – lucido, luminoso, liscio – un grande uso della ceramica, vi sono nuovi materiali sintetici che riescono a garantire comfort, resistenza e durata con pesi inferiori: corian, polimetilmetacrilato, vetroresina. Ma a rendere tali nuovi materiali davvero vantaggiosi è la miglior lavorabilità, che permette di creare vasche con stili forme e dimensioni estremamente vari. Il design perciò si sbizzarrisce: dal vintage stile Impero fino al più spinto minimalismo con forme nette pulite e squadrate.

Vasca da bagno freestanding Palazzani "AVI"

Vasca da bagno freestanding Palazzani “AVI”

Un esempio di design ultramoderno e materiali innovativi è la nostra AVI: realizzata in Corian e vetro, rappresenta il non plus ultra per arredare un bagno in stile minimalista.

E per chi invece dovesse preferire una vasca freestanding con un design new-old, Palazzani ha una linea di rubinetteria retrò dal design classico e ricercato, con una varietà che saprà soddisfare qualunque esigenza con la medesima qualità e la ricercatezza del design 100% Made in Italy.