Piante per il bagno: come sceglierle?

Avere il pollice verde non è da tutti ma anche i meno portati grazie a questi consigli possono finalmente arredare con le piante uno degli ambienti più importanti della casa: il bagno

Design trend: l’esplosione del verde

Grazie a Pinterest e ai numerosi blog di arredo dedicati al bagno, da qualche anno si possono trovare ispirazioni e immagini di bagni da tutto il mondo e una costante che si intravede in tutte queste ambientazioni: le piante.

come arredare il bagno con le piante

Le piante nel bagno sono un’ottima scelta: arredano, conferiscono freschezza all’ambiente, lo rendono molto curato e sofisticato. Ma ovviamente, non tutte le piante sono adatte ad un ambiente umido come può essere un bagno dove tra doccia e vasca, i vapori si diffondono.

Quali sono le piante più adatte per il bagno

Che scegliate lo stile giungla o puntiate più ad un effetto raffinato e minimalista, vediamo insieme quali piante scegliere per il bagno:

  • il ficus: avete mai pesato di avere un piccolo albero di ficus in bagno? Essendo una pianta di origine tropicale è perfetto per l’ambiente caldo umido del bagno. E non solo, se lo abbinate ad un arredamento d’ispirazione coloniale avrete uno stile “La mia Africa” assicurato e d’effetto
  • la felce: a seconda delle dimensioni può diventare più o meno ingombrante ma è perfetta per ornare mensole e sopra armadietti

come arredare il bagno con le piante

  • il filodendro: diciamolo, se avete un bagno molto piccolo può non essere la scelta migliore perché le sue ampie foglie possono occupare molto spazio. Ma se avete un bagno abbastanza grande e volete avere un effetto “tuffo nella natura” è perfetto
  • l’edera: dal tocco vintage che ricorda la belle époque l’edera è perfetta anche per un bagno piccolo. Potete appenderla al soffitto o usarla al posto delle tende se appesa sopra una finestra dove potrà prendere anche tutta la luce di cui ha bisogno
  • l’aloe: vi piace lo stile minimalista e dalle linee pulite? L’aloe è quello che stavate cercando per il vostro bagno. Potete anche metterla i piccoli vasetti e appenderli al muro come piccoli quadri.

come arredare il bagno con le piante

  • i cactus: chi non ama le piante grasse? I cactus sono perfetti per il bagno. State solo attenti a posizionarli in zone di poco passaggio perchè nel caso di cactus con aculei possono diventare fastidiosi
  • l’orchidea: l’umidità del bagno è perfetta per l’orchidea ma attenzione, è forse la pianta più delicata rispetto alle altre. Conferisce un aspetto molto giapponese al vostro bagno, perfetta per tutti i bagni con piastrelle scure e le linee pulite